ITA

Biblioteca dell'Osservatorio Astronomico di Teramo

All'origine della Biblioteca dell'Osservatorio Astronomico di Teramo c'è il patrimonio documentale di Vincenzo Cerulli (1859-1927),  astronomo teramano che donò allo Stato questa struttura nata come osservatorio privato nel 1893.
Tremila monografie fra antiche e moderne, duecento periodici, un centianio di riviste accessibili on line, costituiscono il nucleo principale della collezione bibliografica dell'Osservatorio.
Un patrimonio a disposizione dei ricercatori e del pubblico che, su richiesta, può accedere alla biblioteca.

Ultimi inserimenti