INAF - Istituto Nazionale di Astrofisica | National Institute For Astrophysics

Polvere di stelle
il portale culturale dell'INAF

III C 14

 
IDENTIFICAZIONE
ID SCHEDA1
tipo di scheda
tipo di schedaMS
COMPOSIZIONE MATERIALE
Compositono
Struttura materialefascicoli legati
DATAZIONE
Tipo datazionestimata
SecoloXIV
Frazione di secolometà
Da1326
A1375
MATERIA
Corpo del codicemembranaceo
Guardiecartacee
CARTE
Guardie iniziali numero3
Guardie finali numero3
Corpo del codice numero205
Mancanzecadute 14 carte
DIMENSIONI
Altezza300
Base210
 
LOCALIZZAZIONE
LOCALIZZAZIONE GEOGRAFICO-AMMINISTRATIVA
statoItalia
regioneLazio
provincia
comune
località
COLLOCAZIONE SPECIFICA
tipologiaOsservatorio Astronomico
qualificazionestatale
denominazione
denominazione raccolta
 
UBICAZIONE E DATI PATRIMONIALI
UBICAZIONE FISICA
SegnaturaIII C 14
Stato conservazioneBuono
INVENTARIO
denominazioneInventario antico del Museo Astronomico e Copernicano
data1887
collocazioneBiblioteca antica Monte Mario
numero1412
 
DECORAZIONE
INIZIALI
tipo inizialiornate
quantità17
tipo inizialisemplici
quantitàmolte
PAGINE
tipo pagineillustrate
LEGATURA
datazioneXIX sec.
materia delle assicartone
materia della copertacarta
materia della copertapelle
decorazione della copertaoro
restauriLacuna colmata con pergamena a c. 181
 
STORIA DEL MANOSCRITTO
Trascrizione/descrizioneIl Codice è probabilmente il documento più antico posseduto dalle biblioteche dell’INAF.
Appunti ritrovati nella Biblioteca antica dell'INAF - Osservatorio Astronomico di Roma a Monte Mario e risalenti al 2001 lo datano «intorno alla metà del Trecento»; la datazione, pur se ragionevole, è certamente da verificare.
In quegli appunti è scritto: «nell’ultima carta si legge una nota di possesso del Monastero di S. Maria a L’Aquila», ma la nota non è stata ritrovata; ciò lascia supporre che o manchi almeno una pagina, o si trattasse di un foglio volante poi disperso, oppure vi sia stata qualche confusione nella redazione degli appunti.
Risulta acquistato nel 1887, ma nell’inventario non ne è specificata la provenienza.
Il Codice è noto da tempo; il Wolynski (fondatore del Museo Copernicano) lo elenca già nella sua pubblicazione «Brevi notizie sull’impianto del Museo Copernicano e Astronomico a Roma», del 1887, ma al momento risulta non ancora studiato nel dettaglio.
Il Codice contiene una miscellanea di testi astronomici medievali. Il Wolynski, nella pubblicazione succitata, lo dichiara composto di 14 testi di autori diversi, mentre ne risultano 19.
Antiche segnature
Antiche segnatureR. Museo Copernicano 14
 
DOCUMENTAZIONE COLLEGATA
BIBLIOGRAFIA
Generea stampa
Titolo libro o rivista
AutorePalémon Glorieux
Anno di edizione1971
v., pp., nn.118-119
Sigla per citazione401
Citazione completa
citazione completaWolynski A., Brevi notizie sull'impianto del Museo Copernicano e Astronomico di Roma, Bologna, Soc. tipografica Azzoguidi, 1887
ALLEGATI MULTIMEDIALI
Linkconsulta il manoscritto nella teca digitale
 
DESCRIZIONE INTERNA
Carte
cartecc. 1r-5r
AUTORI
nome identificato/accettato
responsabilitàAutore
sigla per citazione338
TITOLI
Cartac. 5r
Titolo identificatoAlgorismus de integris
INCIPIT E EXPLICIT
Tipologia del testoPrimo testo
Posizione incipitc. 1r
Trascrizione dell'incipitOmnia que a primeva rerum origine [processerunt] racione numerorum
Integrità explicitintegro
Posizione explicitc. 5r
Trascrizione dell'explicitquae modus operandi idem est cum predicto. Et de radicum extractione hec dicta sufficiunt. Deo gratias
Explicit algorismus de integris
Carte
cartecc. 5v-8v
AUTORI
nome identificato/accettato
responsabilitàAutore
noteil nome dell'autore si ricava dal testo di L. Thorndike, P. Kibre, A catalogue of incipits of mediaeval scientific writings in Latin, Cambrigde, 1963
sigla per citazione425
TITOLI
Cartac. 8v
INCIPIT E EXPLICIT
Tipologia del testoTesto
Integrità incipitintegro
Posizione incipitc. 5v
Trascrizione dell'incipitModum representationis minutiarum vulgarium et physicarum proponere
Integrità explicitintegro
Posizione explicitc. 8v
Trascrizione dell'explicitad demostrandum .... operationem accedamus.
Explicit algorismus de minutiis
Carte
cartecc. 9r-10v
TITOLI
Cartac. 10v
INCIPIT E EXPLICIT
Tipologia del testoTesto
Integrità incipitintegro
Posizione incipitc. 9r
Trascrizione dell'incipitOmnis proportio rationalis a numero nominatur hec patet
Integrità explicitintegro
Posizione explicitc. 10v
Trascrizione dell'explicitPatet quia illi numeri essent sicut dyametri et consta eiusdem ... et sic dyametri ad costam esset proportio rationalis.
Explicit algorismus de proportionibus
Carte
cartecc. 11r-16v
AUTORI
nome identificato/accettato
responsabilitàAutore
nome dal manoscrittoJohannes de Sacrobusco
sigla per citazione338
TITOLI
Cartac. 16v
Titolo identificatoSphaera mundi
Titolo elaboratoSpera
Nomi presenti nel titoloJohannes de Sacrobusco
INCIPIT E EXPLICIT
Tipologia del testoTesto
Integrità incipitintegro
Posizione incipitc. 11r
Trascrizione dell'incipitTractatum de spera quatuor capitulis distinguimus
Integrità explicitintegro
Posizione explicitc. 16v
Trascrizione dell'explicitAut deus nature patitur aut mundana machina dissoluetur. Deo gratias amen
Explicit spera magistri Johannis de sacrobusco
Carte
cartecc. 17r-20v
AUTORI
nome identificato/accettato
nome dal manoscrittoJohannes de Sacrobusco
sigla per citazione338
TITOLI
Cartac. 17r
Titolo elaboratoTheorica planetarum
Nomi presenti nel titoloJohannes de sacrobusco
INCIPIT E EXPLICIT
Tipologia del testoTesto
Integrità incipitintegro
Posizione incipitc. 17r
Trascrizione dell'incipitIncipit theorica planetarum magistri Johannis de sacrobusco
Circulus ecentricus uel egresse cuspidis uel egredientis centri dicitur qui non habet centrum cum mundo.
Integrità explicitintegro
Posizione explicitc. 20v
Trascrizione dell'explicitSi remanserint tot gradus quot complectitur alterius splendor, tunc erunt coniuncti lumine ipsi planete et non corporaliter.
Explicit theorica planetarum magistri Johannis de sacrobusco
Carte
cartecc. 21r-42v
AUTORI
nome identificato/accettato
responsabilitàAutore
nome dal manoscrittoAndalo de Nigro
sigla per citazione368
TITOLI
Cartac. 21r
Titolo elaboratoTheorica planetarum
Nomi presenti nel titoloandalo de nigro
INCIPIT E EXPLICIT
Tipologia del testoTesto
Integrità incipitintegro
Posizione incipitc. 21r
Trascrizione dell'incipitQuia in theorica planetarum motus solis est necessarius inueniendum motum
Integrità explicitintegro
Posizione explicitc. 42v
Trascrizione dell'explicitfigura spere mercurij
Carte
cartecc. 43r-44v
AUTORI
nome identificato/accettato
responsabilitàAutore
nome dal manoscrittothebith
sigla per citazione371
TITOLI
Cartac. 44v
Titolo elaboratode motu octaue spere
Nomi presenti nel titolothebith
INCIPIT E EXPLICIT
Tipologia del testoTesto
Integrità incipitintegro
Posizione incipitc. 43r
Trascrizione dell'incipitImaginabor speram equatoris diei, et tres circulos in ea signatos
Integrità explicitintegro
Posizione explicitc. 44v
Trascrizione dell'expliciteconuerso modi quem dixi in his que precesserunt per tabulam est ut ... in eam.
Explicit thebith de motu octaue spere
Carte
cartecc. 45r-76v
AUTORI
nome identificato/accettato
responsabilitàAutore
nome dal manoscrittoCampanus
sigla per citazione376
TITOLI
Cartac. 45r
Titolo identificatoTheorica planetarum
Titolo elaboratoTheorica
Nomi presenti nel titoloCampanus
INCIPIT E EXPLICIT
Tipologia del testoTesto
Integrità incipitintegro
Posizione incipitc. 45r
Trascrizione dell'incipitPrimus philosophiae magister ipsius negotium in prima tria genera dispertitur.
Integrità explicitintegro
Posizione explicitc. 76v
Trascrizione dell'explicitdirectionem uero stationem et retrogradationem istorum planetarum per istud instrumentum facile inuenies. quemadmodum supra de mercurio docuimus. deo gratias.
Explicit theorica campani de circulis motibus et equationibus planetarum.
Carte
cartecc. 77r-92v
AUTORI
nome identificato/accettato
responsabilitàAutore
nome dal manoscrittoalfarganus
sigla per citazione380
TITOLI
Cartac.77r
Titolo identificatoLiber de aggregationibus scientiae stellarum
Titolo elaboratoLiber de aggregationibus scientie stellarum
Nomi presenti nel titoloAlfarganus
INCIPIT E EXPLICIT
Tipologia del testoTesto
Integrità incipitintegro
Posizione incipitc. 77r
Trascrizione dell'incipitCapitulum primum de annis arabum et ahorum omnium. et nominibus mensium ipsorum. et dierum eorum. et diuersitate inter eos.
Integrità explicitintegro
Posizione explicitc. 92v
Trascrizione dell'explicitJam ergo declarauimus de eclipsibus solis et lune. quod sufficit intelligenti. deo gratias Amen.
Expletus est liber ameti alphargani
Carte
cartecc. 93r-120v
AUTORI
nome identificato/accettato
responsabilitàAutore
nome dal manoscrittoRex Alfonsus
sigla per citazione383
TITOLI
Cartac. 93r
Titolo identificatoTabulae alphonsinae
Titolo elaboratotabule
Nomi presenti nel titoloillustris regis alfonsi
INCIPIT E EXPLICIT
Tipologia del testoTavole astronomiche
Integrità incipitintegro
Posizione incipitc. 93r
Trascrizione dell'incipitIncipiunt tabule illustris regis alfonsi et primo tabule differentiarum unius regni ad aliud et nomina regum et ere et radicum ... mediorum motuum et ... uerorum
Integrità explicitintegro
Posizione explicitc. 120v
Trascrizione dell'explicitTabula equationum mercurij
Carte
cartecc. 121r-129v
AUTORI
nome identificato/accettato
responsabilitàAutore
nome dal manoscrittoJohannes de Danco
sigla per citazione385
nome identificato/accettato
responsabilitàAutore secondario
nome dal manoscrittoAlfonsus
sigla per citazione383
TITOLI
Cartac.121r
Nomi presenti nel titoloalfonsus
INCIPIT E EXPLICIT
Tipologia del testoTesto
Integrità incipitintegro
Posizione incipitc. 121r
Trascrizione dell'incipitTempus est mensura motus ut habetur ab ari[stote]le ... physicorum.
Integrità explicitintegro
Posizione explicitc. 129v
Trascrizione dell'explicitExpliciunt canones magistri iohannis de danco compilati super tabulas alfonsi regis castelle. deo gratias amen
Carte
cartecc. 130r-149r
TITOLI
Notela c. 149v è bianca
Titolo elaboratoTavole astronomiche
INCIPIT E EXPLICIT
Tipologia del testoTavole astronomiche
Integrità incipitintegro
Posizione incipitc. 130r
Trascrizione dell'incipitTabula medij motus lune in elongatione sui a sole in annis collectis et expassis.
Integrità explicitintegro
Posizione explicitc. 149r
Trascrizione dell'explicitTabula de exitu planetarum de sub radijs solis et de eorum ingressu
Carte
cartecc. 150r-159v
AUTORI
nome identificato/accettato
responsabilitàAutore
nome dal manoscrittoJohannes de linerijs
sigla per citazione392
TITOLI
Cartac. 150r
Titolo elaboratoCanones tabularum
Nomi presenti nel titoloJohannes de linerijs
INCIPIT E EXPLICIT
Tipologia del testoTesto
Integrità incipitintegro
Posizione incipitc. 150r
Trascrizione dell'incipitPriores astrologi motus corporum celestium diligentissimis considerationibus obseruantes eosdem alio et alio tempore sub diuersis principibus diuersarum nationum posterioribus descripserunt
Integrità explicitmutilo
Carte
cartecc.160r-167v
TITOLI
Titolo presente nel manoscrittoCanones de compositione astrolabij
Cartac. 160r
INCIPIT E EXPLICIT
Tipologia del testoTesto
Integrità incipitintegro
Posizione incipitc. 160r
Trascrizione dell'incipitScito quod astrolabium est nomen grecum. cuius interpretatio est acceptio stellarum eo quod accipitur ex eo ueritas earum rerum quarum scientia queritur ex locis stellarum.
Integrità explicitintegro
Posizione explicitc. 167v
Trascrizione dell'explicitet ubi absciderit dyametrum b d fac notam p. et nota illa erit polus zodiaci. ut patet in figura.
Expliciunt canones de compositione astrolabij
Carte
cartecc. 168r-171v
TITOLI
Titolo presente nel manoscrittoCanones de usu et operatione astrolabij
Cartac. 168r
INCIPIT E EXPLICIT
Tipologia del testoTesto
Integrità incipitintegro
Posizione incipitc. 168r
Trascrizione dell'incipitNomina instrumentorum sunt hec. primum est armilla suspensoria ad capiendum altitudinem. et dicitur arabice alhanatia.
Integrità explicitintegro
Posizione explicitc.171v
Trascrizione dell'explicitpost hec puncta umbre super que steterit regula ad duodecim compara. et qualis fuerit comparatio punctorum ad 12 talis est comparatio stature tue ad totam planitiem.
Expliciunt canones de usu et utilitatibus astrolabij
Carte
cartecc. 172r-178v
AUTORI
nome identificato/accettato
noteil nome dell'autore si ricava dal testo di L. Thorndike, P. Kibre, A catalogue of incipits of mediaeval scientific writings in Latin, Cambrigde, 1963
sigla per citazione426
TITOLI
Cartac. 172r
Notel'opera è una revisione del testo Quadrans novus di Profatius Iudaeus
Titolo elaboratocanones compositionis noui quadrantis
INCIPIT E EXPLICIT
Tipologia del testoTesto
Integrità incipitintegro
Posizione incipitc. 172r
Trascrizione dell'incipitQuoniam conceditur opus huius instrumenti opere astrolabij preualere licet ... huius instrumenti compositionis ponere modum.
Integrità explicitintegro
Posizione explicitc. 178r
Trascrizione dell'explicitHis omnibus factis completum est instrumentum et ad omnes suos usus aptum. deo gratias amen.
Carte
cartecc. 179r-181v
AUTORI
nome identificato/accettato
noteil nome dell'autore si ricava dal testo di L. Thorndike, P. Kibre, A catalogue of incipits of mediaeval scientific writings in Latin, Cambrigde, 1963
sigla per citazione427
TITOLI
Titolo identificatoDe utilitate quadrantis
Titolo elaboratocanones utilitatum noui quadrantis
INCIPIT E EXPLICIT
Tipologia del testoTesto
Integrità incipitintegro
Posizione incipitc. 179r
Trascrizione dell'incipitUtilitates noui quadrantis breuiter et lucide colligere utile mihi uisum est
Integrità explicitintegro
Posizione explicitc. 181v
Trascrizione dell'explicitque est 190 mi[nu]torum in magnitudine rei que est 12 puncta. deo gratias amen.,
Expliciunt canones utilitatum noui quadrantis
Carte
cartecc. 182r-189v
TITOLI
Titolo presente nel manoscrittoCanones de operatione quadrantis qui distinguntur in duas partes principales et prima pars in 12 capitula.
Cartac. 182r
Titolo elaboratoCanones de operatione quadrantis
INCIPIT E EXPLICIT
Tipologia del testoTesto
Integrità incipitintegro
Posizione incipitc. 182r
Trascrizione dell'incipitDum sciueris mensem romanum et diem eius et uolueris scire in quo signo sit sol et in quo gradu in illo die pone filum quod est in dorso super diem
Integrità explicitintegro
Posizione explicitc. 189r
Trascrizione dell'explicitHis autem completis auxiliante deo huius tractatus finis est apponendus.
Carte
cartecc. 190r-205v
TITOLI
Titolo presente nel manoscrittoEt hic est finis commenti theorice planetarum domini Gotescalci Theutonici.
Cartac. 205v
Titolo elaboratocommentum theorice planetarum
Nomi presenti nel titoloGotescalcus theutonicus
INCIPIT E EXPLICIT
Tipologia del testoUltimo testo
Integrità incipitintegro
Posizione incipitc. 190r
Trascrizione dell'incipitCirculus ecentricus et est iste liber supponit illa que supponuntur intabulis ad habendos ueros motus planetarum
Integrità explicitintegro
Posizione explicitc. 205v
Trascrizione dell'explicitpropter quod uera loca planetarum computantur ab ariete secundum successionem signorum. Et hic est finis commenti theorice planetarum domini gotescalci theutonici. deo gratias amen.