Albert Julius Maria Clemens Natalis

 
 
 
INTESTAZIONE
NomeNatalis, Albert Julius Maria Clemens
Nazionalitàtedesca
Estremi cronologiciBraunschweig, 15 agosto 1831 - Braunschweig, 19 settembre 1904
 
ATTIVITA' E BIOGRAFIA
Notizie biograficheImprenditore e uomo d'affari tedesco, nipote di un emigrante francese della regione di Verdun. Dopo aver trascorso alcuni anni in giro per l'Europa come commerciante all'ingrosso, nel 1860 cominciò a vendere macchine per cucire americane e poi dal '64 a produrne di simili, fondando nel '66 la società Albert Natalis & Co. Nel 1871 insieme al suo direttore tecnico, Carl Grimme, a Ferdinand Borchers e C. A. Merkel fondarono la società in accomandita Grimme Natalis & Co.
Nel 1892 acquistarono il brevetto dell'aritmometro inventato da Willgodt Theophil Odhner (1845-1905). Nel 1890 trasformano la ditta in fabbrica di macchine calcolatrici e, dal 1902, commercializzarono il calcolatore con il nome Brunsviga, nome latino di Braunschweig.
Nel 1927 la società si fuse con la Olympia Werke AG e cambiò il proprio nome in Brunsviga Maschinenwerke AG