Ritratto di Giuseppe Piazzi

 
CODICI
ID Scheda754
Tipo di scheda
Tipo di schedaOA
 
OGGETTO
Definizione
DenominazioneRitratto di Giuseppe Piazzi
 
Datazione1828 ca.
 
 
AUTORE
Nome scelto
Dati anagrafici1806-1862
Nome scelto
 
 
DATI ANALITICI
DescrizioneQuadro contenente una stampa di Giuseppe Piazzi.
 
ISCRIZIONI
Posizionenel margine inferiore, in basso al centro
TrascrizioneMilano presso l'Editore Proprietario Luigi Rados
Posizionenel margine inferiore, in alto al centro
TrascrizioneGIUSEPPE PIAZZI
Posizionenel margine inferiore, al centro
TrascrizioneNato nel 1746 a Ponte nella Valtellina di agiata e distinta famiglia. Giovanetto ancora entrato nell'ordine de' P.P. Teatini, diessi con calore allo / studio delle matematiche, onde in breve occupò varie cattedre con universale applauso. Chiamato poi dal re Ferdinando I a fondare un Osservatorio astro= / nomico in Palermo, non solo l'arricchì ed illustrò co' suoi lavori, ma nel 1801 vi scoperse il nuovo Pianeta di Cerere. Fra le molte sue opere utilissime alla scienza / presentò un immenso vantaggio all'astronomia colla formazione di due cataloghi, l'ultimo de' quali di 7646 stelle. Ebbe magnifici onori da Sovrani e da Acca= / demie che lo gratificarono di medaglie d'oro e di pensioni. Membro di più Istituti e delle primarie Società d'Europa. Morì in Napoli il 22 luglio 1826.
Posizionenel margine inferiore, verso il basso al centro
TrascrizioneDedicato all'Illustrissimo Signor Marchese / FEBO D'ADDA/ Vice Presidente di Governo, Cavaliere dell'I. R. Ordine di Leopoldo, / Ciambellano attuale di S.M.I.R.A. L'Imperatore d'Austria ecc. ecc. ecc.
TrascrizioneIn segno di venerazione Luigi Rados D. D. D.
Posizionesotto l'inciso, a sinistra
TrascrizioneRoberto Focosi dis.
Posizionesotto l'inciso, a destra
TrascrizioneLuigi Rados inc.
 
LOCALIZZAZIONE
IstituzioneOsservatorio Astrofisico di Arcetri
 
COMPILAZIONE
Autore della schedaBianchi Simone