Circolo moltiplicatore

 
ID SCHEDA176
 
tipo di scheda
tipo di schedaPST
 
 
OGGETTO
definizione
parti e/o accessoricon cassa
denominazioneCircolo moltiplicatore
 
QUANTITÀ
numero1
 
DEFINIZIONE IN ALTRA LINGUA
definizioneMultiplier circle
 
CRONOLOGIA
Datazione1815 ca.
 
CATEGORIA
categoria principale
Parole chiavecircolo
 
LOCALIZZAZIONE
istituzioneOsservatorio Astronomico di Padova
denominazione raccolta
 
LUOGO DI PROVENIENZA/ESECUZIONE
tipo di localizzazioneluogo di esecuzione/ fabbricazione
statoGermania
cittàMonaco
tipologiaOfficina
denominazioneOfficina Reichenbach e Utzschneider
 
 
AUTORE
nome scelto
ruolocostruttore
 
DATI TECNICI
materia e tecnicaottone - argento
unità di misuracm
diametro32.5
specifichecircolo interno
unità di misuracm
altezza43
larghezza43
lunghezza42
 
 
DATI ANALITICI
descrizione oggettoCircolo moltiplicatore
descrizione soggettoSostenuto da un treppiede di ottone dotato di contrappesi e di circolo orizzontale per la lettura dell’azimut, è costituito da un circolo intero di un piede parigino di diametro (32,5 cm), con graduazione incisa su striscia di argento di 5 in 5 primi, e da due cannocchiali che si muovono indipendentemente l’uno dall’altro sopra e sotto il lembo del circolo oppure, bloccati, ruotano insieme col circolo stesso.
funzioneLo strumento fu utilizzato principalmente per determinazioni di latitudine.
Mediante il circolo moltiplicatore si determinavano le distanze angolari di oggetti celesti e terrestri
modalità d'usoOgni operazione di misura forniva un multiplo intero crescente dell’angolo incognito e l’errore di lettura era diviso per il numero delle ripetizioni di tali misure, minimizzando così gli errori di misura.
 
ISCRIZIONI
trascrizioneReichenbach Utzschneider u Liebherr in München
 
 
STATO DI CONSERVAZIONE
indicazioni specifichelo strumento è completo
 
 
ACQUISIZIONE
tipo acquisizioneAcquisto
nomeSantini Giovanni
data acquisizione1815
 
MUTAMENTI DI TITOLARITÀ / POSSESSO / DETENZIONE
noteDeposito temporaneo presso l'Istituto e Museo di Storia della Scienza
 
ANNOTAZIONI STORICHE
osservazioniIl circolo moltiplicatore venne costruito da Georg Friedrich von Reichenbach nel 1815 e successivamente acquistato da Santini. Venne utilizzato per la determinazione delle latitudini
 
 
FONTI E DOCUMENTI
denominazioneResoconti della dotazione dell’I. R. Osservatorio di Padova
nome archivioArchivio Storico dell'Osservatorio Astronomico di Padova
posizioneOAPD, A.A., atti, contabilità, resoconti, b. XLVI
denominazioneInventari: Catalogo degli stromenti dell'Imp. R.° Osservatorio di Padova
data1816
nome archivioArchivio Storico dell'Osservatorio Astronomico di Padova
posizioneOAPD, A.A., notizie storiche, inv., b.VI, fasc. 11
denominazioneInventari: Catalogo delle macchine astronomiche contenute nel R.° Osservatorio dell'Università di Padova
data1868
nome archivioArchivio Storico dell'Osservatorio Astronomico di Padova
posizioneOAPD, A.A., notizie storiche, inv., b.VI, fasc. 11
denominazioneInventario delle proprietà mobili dello Stato esistenti al 31 dicembre 1870 nell’Osservatorio Astronomico
nome archivioArchivio Storico dell'Osservatorio Astronomico di Padova
posizionearchivio moderno, amm. contabilità, inventari
 
BIBLIOGRAFIA
citazioneG. Santini, Sopra la latitudine geograficadi Padova, "Nuovi saggi dellaCesareo Regia Accademia di scienze lettere ed arti", I (1817) pp. 211 - 229
citazioneG. Santini, Elementi di Astronomia, Padova, 1830, vol I, pp. 64 - 72
citazioneG. Lorenzoni, Lo strumento Universale all'Osservatorio Astronomico di Padova, in atti del R. Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti, Tomo LXX, parte II, anno 1910-11, nota 1 p. 1346
citazioneCatalogo Firenze pp. 226 - 227
citazioneZanini Valeria, Gli strumenti scientifici della Specola. Catalogo in La Specola di Padova. Da torre medievale a museo, Padova, Signum Ediore, p. 158
 
COMPILAZIONE
Autore della schedaZanini, Valeria