Telescopio rifrattore

 
ID SCHEDA196
 
 
OGGETTO
definizione
tipologiaEquatoriale
denominazioneTelescopio rifrattore
 
CRONOLOGIA
Datazione1884 - 1990
 
CATEGORIA
categoria principale
 
LOCALIZZAZIONE
istituzioneOsservatorio Astrofisico di Arcetri
 
 
AUTORE
nome scelto
nome scelto
nome scelto
 
DATI TECNICI
unità di misuracm
lunghezza225
diametro150
specifichetelescopio di apertura 15 cm e focale 2.25m
 
 
DATI ANALITICI
descrizione oggettoTelescopio rifrattore composto di: montatura equatoriale Troughton & Simms, movimento siderale realizzato dalle officine dell'osservatorio di Arcetri, Obiettivo Splinder&Hoyer di 150 mm di diametro e 2250 di focale
 
ANNOTAZIONI STORICHE
osservazioniTelescopio rifrattore dotato di obiettivo Splinder&Hoyer di 150 mm di diametro e 2250 di focale, costruito nelle officine dell'Osservatorio e collocato nel cupolino Ovest nel 1992. La montatura equatoriale, costruita da Troughton & Simms, apparteneva al telescopio della Marina, collocato a partire dal 1924 nella cupola est. Successivamente la montatura e' stata usata per la camera Schmidt. Il movimento siderale e' degli anni 1940 ed e' stato realizzato dalle officine dell'osservatorio di Arcetri (descrizione comunicata da E. Brunetti, da nota scritta nel maggio 1992). L'inventario 1975 riporta, al N. 25,: "Basamento in ghisa del vecchio equatoriale di Troughton & Simms non piu' esistente, completo di movimento ad orologeria e dei cerchi di angolo orario e declinazione". L'obiettivo corrisponde a quello acromatico inventariato al numero 1530 (N. 1095 inventario 1975, acquistato nel 1990 da Leica, MI).
 
 
BIBLIOGRAFIA
citazioneAbetti, G., premessa, Osservazioni e Memorie del R. Osservatorio Astrofisico di Arcetri, n. 42, 1925.
 
COMPILAZIONE
Autore della schedaBianchi, Simone