Telescopio equatoriale Amici

 
ID SCHEDA4170
 
 
OGGETTO
definizione
tipologiaequatoriale
denominazioneTelescopio equatoriale Amici
 
DEFINIZIONE IN ALTRA LINGUA
definizioneRefracting telescope
tipologiaEquatorial
 
CRONOLOGIA
Datazione1866 - 1925
 
CATEGORIA
categoria principale
 
LOCALIZZAZIONE
istituzioneOsservatorio Astrofisico di Arcetri
 
 
AUTORE
nome scelto
nome scelto
nome scelto
ruolocostruttore
 
DATI TECNICI
unità di misuracm
lunghezza540
diametro36
specifichediametro obbiettivo: 36 cm ; distanza focale: 540 cm
 
 
DATI ANALITICI
descrizione oggettoTelescopio equatoriale Amici, composto da: basamento in ghisa del telescopio Amici I realizzato dalla Fonderia Benini del Pignone di Firenze (1866); tubo e montatura equatoriale realizzata dalla Societa' Veneta per Imprese e Costruzioni Pubbliche-Officina dell' Osservatorio di Padova (1894), obiettivo Zeiss di apertura 36cm e focale 5.40m (1925), piu' moto orario realizzato nel 1980 ed altri accessori moderni. In uso per didattica e divulgazione.
 
ISCRIZIONI
posizionefuocheggiatore
trascrizioneSocieta' Veneta per Imprese e Costruzioni Pubbliche-Officina dell' Osservatorio di Padova
posizionebasamento
trascrizioneMDCCCLXVI
posizioneanello obiettivo (visibile solo smontandolo)
trascrizioneCarl Zeiss, Jena Nr. 13428 E f =539cm
 
ANNOTAZIONI STORICHE
osservazioniTelescopio principale di Arcetri, e' il risultato di numerosi ammodernamenti a partire dal primo telescopio Amici I installato nell'Osservatorio.
 
 
BIBLIOGRAFIA
citazioneA. Abetti, L'Equatoriale di Arcetri, Pubblicazioni del R. Istituto di Studi Superiori Pratici e di Perfezionamento in Firenze, Osservatorio di Arcetri, N. 1, Firenze, Carnesecchi, 1896.
citazioneOsservazioni e Memorie del R. Osservatorio Astrofisico di Arcetri, n. 43, 1926, Premessa di G. Abetti.
 
COMPILAZIONE
Autore della schedaBianchi, Simone