Ritratto di Ferdinando Visconti

 
CODICI
ID Scheda381
Tipo di scheda
Tipo di schedaOA
 
OGGETTO
Definizione
DenominazioneRitratto di Ferdinando Visconti
 
Datazione1847
 
 
AUTORE
Nome scelto
 
DATI TECNICI
Materia e tecnicaCarboncino su carta
Unità di misuramm
Altezza530
Larghezza425
 
 
DATI ANALITICI
DescrizioneIl disegno che riporta il titolo
Il Generale Cavaliere D. Ferdinando Visconti
è stato realizzato su un foglio di carta bianca successivamente unito ad un cartoncino ocra che fa da passe-partout.
La carta di 313x422 mm è inserita tra due vetri in una cornice di legno.
Sotto il disegno realizzato dal vero, come indica l'autore, è riportato una breve biografia del topografo che si chiude con una frase dedicatoria di Lopresti:
Tuoi dolci lineamenti da me ritratti io offro con lacrime in tributi alla memoria di TE GRAND'UOMO desiderabile!
Nell'incisione veste la divisa in gran tenuta. Sulla spallina, ricamata in oro, si riconosce "la cornice circolare composta da un tortiglione grande e due piccoli, all'ultimo de’ quali [sono] uniti numero trentadue cannottigli". Al centro del piatto si vede il giglio sormonta da una corona.
Sul petto sono appuntate le insegne di cavaliere del Reale Ordine Cavalleresco di S. Ferdinando e del merito e del Reale e militare ordine di San Giorgio della Riunione.
A fare da quinta su un tavolo ci sono la carta geografica del mare Adriatico, un globo terrestre, realizzato nel 1844 dal geografo Raffaele Mancini (1792-1842) e dedicato a re Ferdinando II, una bussola, un compasso e un piccolo volume.
Indicazioni sul soggettoFerdinando Visconti era nato a Palermo il 3 gennaio 1772, seppure Lopresti indichi il 9, e morì a Napoli il 28 settembre 1847. Fu nominato Colonnello del Genio Direttore dell'Officio Topografico di Napoli il 21 maggio 1814, il giorno seguente la morte di Giovanni Antonio Rizzi Zannoni.
Fu socio di molte accademie del Regno delle Due Sicilie ed Europee.
Sposato con donna Adelaide non ebbe figli, Visconti fu "Rapito ai viventi per cancrenosa risipola nelle gambe".
 
ISCRIZIONI
TrascrizioneIl Generale Cavaliere
D. Ferdinando Visconti
TrascrizioneCon Reale approvazione
Settimio-Severo Lopresti
Dis.e Topografo del Reale Officio Topografico
TrascrizioneSettimio-Severo Lopresti dis.ò dal vero. 1847. in Napoli
 
LOCALIZZAZIONE
IstituzioneOsservatorio Astronomico di Capodimonte
Raccolta
 
LUOGO DI PROVENIENZA/ESECUZIONE
Tipo di localizzazioneesecuzione
StatoItalia
CittàNapoli
 
 
BIBLIOGRAFIA
Citazione completaValerio, Vladimiro, Società, uomini e istituzioni cartografiche nel Mezzogiorno d'Italia, Firenze, Istituto geografico militare, 1993
 
COMPILAZIONE
Autore della schedaMauro Gargano