Visite alla Specola di Padova

Mille anni di storia e 250 anni di astronomia
Nata come torre medievale, la Specola divenne Osservatorio Astronomico nel 1767.
Inizialmente gabinetto universitario, nel 1923 per legge l'Osservatorio Astronomico di Padova divenne un ente giuridico autonomo e come tale attraversò tutto il XX secolo. Nel 2002, persa la sua personalità giuridica, l'Osservatorio Astronomico di Padova è divenuto una delle principali strutture di ricerca dell'Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF), l'Ente di Ricerca nazionale preposto allo studio della scienza del cielo.
Sin dagli anni '90 del secolo scorso l'Osservatorio si è dedicato con fatica e impegno al recupero e alla valorizzazione del proprio patrimonio storico, così che oggi, nella sua sezione museale, denominata Museo 'La Specola' e ospitata all'interno della torre, si possono visitare gli ambienti e gli strumenti utilizzati dagli astronomi padovani nel Settecento e nell'Ottocento. Visite guidate per scuole di ogni ordine e grado si svolgono tutto l’anno.
SCUOLE, GRUPPI ORGANIZZATI (min 10, max 25 persone):
dal martedì al venerdì , dalle 9 alle 17; sabato e domenica dalle 9 alle 14:45 - SOLO SU PRENOTAZIONE

VISITATORI 'SINGOLI' - senza prenotazione:
Una apposita visita guidata - riservata ai singoli, alle famiglie e ai piccoli gruppi di amici - si svolge tutti i sabati, tutte le domeniche e tutti i giorni festivi , alle ore 16 (solo da ottobre ad aprile), o alle ore 18 (solo da maggio a settembre), oppure al giovedì alle ore 17:30 (solo da ottobre ad maggio).
MAX 25 persone per visita

Informazioni corrette e dettagliate sugli orari di apertura e sulle modalità di visita sono disponibili esclusivamente sulla nostra pagina delle informazioni
Strutture correlate
Musei
Museo La Specola - Padova
Tutto l'anno!