"1 Osservazioni di tempo. Il seguito trovasi sullo scaffale del 2° astronomo. Busta ‘Determinazioni di tempo’. Registri 2 e seguenti”

 
GERARCHIA
ID SCHEDA26561
 
DESCRIZIONE
LivelloUnità archivistica
Titolo proprio"1 Osservazioni di tempo. Il seguito trovasi sullo scaffale del 2° astronomo. Busta ‘Determinazioni di tempo’. Registri 2 e seguenti”
Consistenza

registro 1


 
ISTITUZIONE ARCHIVISTICA
Codice istituzioneOAA
DenominazioneOsservatorio Astrofisico di Arcetri
Datazione23/12/1894 - 25/12/1896
 
CONTENUTO
Descrizione

Registro legato in cartone, costola in tela, cc. s.n. (23x31)


Contenuto

A c. 1 v: “Determinazioni di tempo collo strumento dei passaggi Bamberg II di proprietà dell’Istituto geografico militare.



Lo strumento fu prestato a quest’Osservatorio l’8 novembre 1894 insieme ad un cronografo a due tasti. Si determina lo stato del pendolo Kendal situato cogli strumenti suddetti nel cupolino Ovest. Si prendono poscia gli accordi col pendolo normale (Mioni), col Ellicott, posto sul tempo medio dell’Europa centrale, e col cronometro Molyneux situati sotto il cupolino Ovest nell’emiciclo Ovest detto “del pendolo nrmale”. Quivi inoltre si prende l’accordo col pendolo Manetti situato nel cupolone per uso dell’Equatoriale.



Il reticolo dello strumento B II apparisce come nella sottostante figura disegnata nella posizione di oculare Ovest, nella quale il filo unico isolato è il primo incontrato dall’astro ed a cui corrisponde la lettura micrometrica 3r.460 intendendo lo zero della scala situato fuori dal reticolo sul primo dente che segue la prima maggiore infossatura della scala. Vedi figura.



Nel campo mirando all’orizzonte Sud vedesi emergere dal fogliame della collina di San Gersolè la parte superiore di un casottino che sta accanto al più occidentale dei cipressi, che appartengono alla villa Parenti, a monte Oriolo sulla cima della collina suddetta, ed all’Ovest di San Gersolè. Tabernacolo”


 
 
UBICAZIONE FISICA
Collocazioneregistro 1