Strumento dei passaggi a cannocchiale spezzato

 
ID SCHEDA123
 
tipo di scheda
tipo di schedaPST
 
RELAZIONI
RELAZIONI DIRETTE
tipo schedaPST
codice bene122
tipo schedaPST
codice bene145
tipo schedaPST
codice bene107
tipo schedaAST
codice bene116
tipo schedaAST
codice bene2228
 
 
OGGETTO
definizioneStrumento dei passaggi
tipologiaa cannocchiale spezzato
parti e/o accessoriin cassa di legno
denominazioneStrumento dei passaggi a cannocchiale spezzato
 
QUANTITÀ
numero1
 
DEFINIZIONE IN ALTRA LINGUA
definizioneTransit Instrument
 
CRONOLOGIA
Datazioneante 1881
 
CATEGORIA
categoria principaleRilevamento
altra categoriaAstronomia
Parole chiaveGeodesia
 
LOCALIZZAZIONE
istituzioneOsservatorio Astronomico di Padova
denominazione raccoltaMuseo 'La Specola'
 
LUOGO DI PROVENIENZA/ESECUZIONE
tipo di localizzazioneluogo di esecuzione/ fabbricazione
statoGermania
cittàBerlino
tipologiaOfficina
denominazioneOfficine Bamberg
 
 
AUTORE
nome sceltoBamberg, Johann Carl Wilhelm Anton
forma per la visualizzazioneCarl Bamberg
ruolocostruttore
 
DATI TECNICI
materia e tecnicaottone - acciaio
unità di misuracm
altezza34
larghezza68.5
lunghezza93.7
specificheCassa esagonale
specificheObiettivo: apertura 68 mm; focale: 835.
 
 
DATI ANALITICI
descrizione oggettoStrumento dei passaggi a cannocchiale spezzato
descrizione soggettoLo strumento dei passaggi è attualmente smembrato nelle sue parti strutturali. La prima parte, conservata nella custodia originale consiste nel tubo telescopico collegato tramite un cubo di ottone ai perni dell'asse di rotazione e all'oculare, il tutto corredato dalle livelle e dalle viti corrispondenti.
La seconda è costituita dalla base di ghisa, e con essa tutti i ganci che serviranno a collegare le due parti, ancora allocata nel cupolino delle osservazioni. Erano di corredo allo strumento un micrometro registratore e un micrometro filare ordinario.
 
 
STATO DI CONSERVAZIONE
indicazioni specificheLo strumento è ancora nell’imballo, la base di sostegno e i ganci che collegavano le due parti sono ancora collocati nel cupolino dello strumento dei passaggi sulla sommità della torre
 
 
ACQUISIZIONE
tipo acquisizioneCessione
nomeCommissione Geodetica Italiana
data acquisizione1882
 
ANNOTAZIONI STORICHE
osservazioniLo strumento dei passaggi fu costruito tra il 1847 e il 1892 a Berlino da Johann Carl Wilhelm Anton Bamberg.
Fu acquistato dalla Commissione geodetica e affidato all'Osservatorio di Padova. Una volta giunto presso l'Osservatorio venne collocato cupolino di levante sulla sommità della torre.
 
 
FONTI E DOCUMENTI
denominazioneRegia Commissione Geodetica: 1873-1884
nome archivioArchivio Storico dell'Osservatorio Astronomico di Padova
posizioneOAPD, A.A. atti, commissione geodetica, b. I
denominazioneCorrispondenza con Bamberg per l'acquisto di due strumenti di passaggi
data1880
nome archivioArchivio Storico dell'Osservatorio Astronomico di Padova
posizioneOAPD, A.A., atti, com. Geodetica, b.I, f.9
 
BIBLIOGRAFIA
citazioneA. M. Antoniazzi, G. Silva, Misura diretta di una influenza perturbatrice locale sulla longitudine geografica dell'Osservatorio di Padova determinata nel 1875, Venezia C. Ferrari, 1911 p. 15
citazioneVon Konkony, Praktische Anleitung zur Anstellung Astronomischer Beobactungen mit Besonderer Rucksicht auf die Astrophysik, Braunschweig, F. Vieweg u. Sohn, 1883 pp. 175 - 177
citazioneG. Lorenzoni, A. Abetti, Di Legge, Differenze di longitudine fra Roma, Padova ed Arcetri determinate da L. Respighi, A. Abetti, G. Lorenzoni nel 1882 e nel 1884, Padova, Tip Seminario 1891
citazioneCisato, Antoniazzi, Differenza di longitudine fra Padova (Osservatorio) e Roma (Monte Mario) determinata nell'agosto 1906, in Memorie del R. I. Veneto di S.L.A., vol. XXVIII, n°1.
citazioneZanini Valeria, Gli strumenti scientifici della Specola. Catalogo in La Specola di Padova. Da torre medievale a museo, Padova, Signum Ediore, pp. 156-157
 
COMPILAZIONE
Autore della schedaZanini, Valeria