Micrometro Obiettivo tipo Eliometro

 
ID SCHEDA15522
 
tipo di scheda
tipo di schedaPST
 
 
OGGETTO
definizioneMicrometro Obiettivo
tipologiaEliometro
denominazioneMicrometro Obiettivo tipo Eliometro
 
DEFINIZIONE IN ALTRA LINGUA
definizioneMicrometer Objective
tipologiaHeliometer
 
CRONOLOGIA
Datazione1794
 
CATEGORIA
categoria principaleAstronomia
 
LOCALIZZAZIONE
istituzioneOsservatorio Astrofisico di Torino
denominazione raccoltaCollezione museale dell'Osservatorio astrofisico di Torino
 
 
AUTORE
nome sceltoDollond, George
forma per la visualizzazioneGeorge Dollond
ruolocostruttore
 
DATI TECNICI
materia e tecnicaottone - vetro
 
 
DATI ANALITICI
descrizione oggetto

Il micrometro è costituito da due mezze lenti, aventi nell’insieme un diametro uguale a quello del cannocchiale. Ciascuna delle due mezze lenti è mobile in direzione perpendicolare all’asse ottico tramite una vite micrometrica e produce una immagine nel campo del cannocchiale.


funzione

Questo strumento veniva montato davanti all’obiettivo del telescopio ed era utilizzato come micrometro a doppia immagine per misure di  distanza angolare e le dimensioni dei vari oggetti celesti nel campo di vista. 


modalità d'uso

Posizionando il micrometro sull'obbiettivo del cannocchiale l’osservatore poteva vedere due immagini uguali. Esse potevano essere spostate una rispetto all’altra muovendo una delle due mezze lenti. Questo spostamento era utilizzato per le misure di separazione angolare o di dimensione degli oggetti osservati, la cui entità viene letta su due scale graduate che si trovano in corrispondenza della montatura delle due mezze lenti stesse.


 
ISCRIZIONI
tipo di carattericorsivo
posizionesulla linguetta della mezza lente superiore
trascrizione

Dollond london


 
 
ACQUISIZIONE
tipo acquisizioneAcquisto
data acquisizione1794
 
ANNOTAZIONI STORICHE
osservazioni

Il micrometro obiettivo di Dollond era un accessorio del rifrattore di Dollond. Venne acquistato nel 1794, e a oggi è il più antico strumento posseduto dall’Osservatorio di Torino.


 
 
BIBLIOGRAFIA
citazioneOsservar le stelle. 250 anni di astronomi a Torino. La storia e gli strumenti dell'Osservatorio Astronomico di Torino, Torino, Silvana editoriale, p. 229
 
COMPILAZIONE
Autore della schedaFederico Di Giacomo
Autore della schedaGiuseppe Massone