Astrografo Zeiss

 
ID SCHEDA16051
 
tipo di scheda
tipo di schedaPST
 
RELAZIONI
RELAZIONI DIRETTE
tipo schedaPST
codice bene15961
tipo schedaAST
codice bene1346
 
 
OGGETTO
definizioneAstrografo
denominazioneAstrografo Zeiss
 
DEFINIZIONE IN ALTRA LINGUA
definizioneZeiss astrograph
 
CRONOLOGIA
Datazione1922 - a oggi
 
CATEGORIA
categoria principaleAstronomia
 
LOCALIZZAZIONE
istituzioneOsservatorio Astrofisico di Torino
denominazione raccoltaCollezione museale dell'Osservatorio astrofisico di Torino
 
LUOGO DI PROVENIENZA/ESECUZIONE
tipo di localizzazioneluogo di esecuzione/ fabbricazione
statoAustria
cittàJena
tipologiaDitta
denominazioneDitta Zeiss
 
 
AUTORE
nome sceltoZeiss C.
ruolocostruttore
 
DATI TECNICI
materia e tecnicaghisa - acciaio - vetro - ottone
specificheObieettivo fotografico a tre lenti: apertura 200 mm e focale 1000 mm
specificheObieettivo fotografico a quattro lenti: apertura 200 mm e focale 1140 mm
specificheCannocchiale di guida: apertura 130 m0m, focale 1500 mm
 
 
DATI ANALITICI
descrizione oggetto

Si tratta di uno strumento fotogafico composto da due strumenti messi in parallelo. Il primo è un'obbiettivo fotografico corretto nella regione fotografica dello spettro (blu) usato con le lestra fotografiche ordinarie (non cromatizzate). Presenta un'apertra di 200 mm e una lunghezza di 1000 mm. Il secndo strumento è un cannocchiale diguida corretto per la regione visuale.



Il massimo formato delle lastre fotografiche utilizzabili con l'obbiettivo fotografico è 18 x 24 cm, esistono anche dei riduttori per il formato 16 x 16 cm e 9 x 12 cm.


funzione

Lo strumento ha da sempre lavorato per determinare la posizione astrometrica di comete e piccoli pianeti. Al termine del periodo di disponibilità di materiale fotografico, metà anni '90, è stato utilizzato per attività didattica e divulgativa.


 
ISCRIZIONI
posizioneSull'obiettivo
trascrizione

Zeiss



Jena


posizioneIn una targhetta sull'obbiettivo
trascrizione

JENA



25875



ASTRO-VIERLINSER



200/1140


 
 
ACQUISIZIONE
tipo acquisizioneAcquiso
nomeBoccardi
data acquisizione1922
 
ANNOTAZIONI STORICHE
osservazioni

L'archivio lastre dell'Osservatorio di Torino contiene qualche migliaio di lastre ottenute con questo strumento.


 
COMPILAZIONE
Autore della schedaGiuseppe Massone
Autore della schedaFederico Di Giacomo