Circolo a riflessione

 
ID SCHEDA170
 
tipo di scheda
tipo di schedaPST
 
 
OGGETTO
definizioneCircolo
tipologiaa riflessione
parti e/o accessoricon cassetta
denominazioneCircolo a riflessione
 
QUANTITÀ
numero1
 
DEFINIZIONE IN ALTRA LINGUA
definizioneReflecting circle
 
CRONOLOGIA
Datazione1805 ca. - 1807 ca.
 
CATEGORIA
categoria principaleNavigazione
altra categoriaAstronomia
Parole chiavecircolo
 
LOCALIZZAZIONE
istituzioneOsservatorio Astronomico di Padova
denominazione raccoltaMuseo 'La Specola'
 
LUOGO DI PROVENIENZA/ESECUZIONE
tipo di localizzazioneluogo di esecuzione/ fabbricazione
statoItalia
cittàPadova
tipologiaOfficina
denominazioneOfficina meccanica dell'Osservatorio Astronomico di Padova
 
 
AUTORE
nome sceltoStefani, Giuseppe
ruolocostruttore
 
DATI TECNICI
materia e tecnicaottone
unità di misuracm
diametro26
 
 
DATI ANALITICI
descrizione oggettoCircolo a riflessione
descrizione soggettoRealizzato sul modello di quello posseduto dall’Osservatorio di Brera, lo strumento è costituito da un circolo graduato in 720 parti, ciascuna delle quali ulteriormente suddivisa in tre. Su di esso scorrono due bracci mobili: il primo, che abbraccia l’intero circolo, reca da un lato il cannocchiale e dall’altro lo specchietto minore; il secondo, imperniato nel centro dello strumento, sostiene lo specchio principale. Entrambi i bracci mobili terminano con un nonio che fornisce la ventesima parte dell’ultima suddivisione della scala graduata del circolo. Sono di corredo allo strumento: un manubrio di ebano; 4 filtri da collocarsi davanti allo specchio maggiore; 5 filtri da collocarsi davanti allo specchio minore oppure tra i due specchi, e due lastrine di ottone ad angolo retto per la rettifica del cannocchiale.
funzioneLo strumento era destinato ad insegnare agli studenti le osservazioni nautiche
 
ISCRIZIONI
posizioneSyl telaio del circolo
trascrizione“Giuseppe Stefani Fece”
 
 
ACQUISIZIONE
tipo acquisizioneAcquisto
nomeChiminello
data acquisizione1807
 
MUTAMENTI DI TITOLARITÀ / POSSESSO / DETENZIONE
tipo evento1972-1999
noteDeposito temporaneo presso l'Istituto e Museo di Storia della Scienza
 
ANNOTAZIONI STORICHE
osservazioniIl circolo a riflessione costituisce un ulteriore sviluppo del sestante per le misure delle distanze angolari. Venne realizzato da Giuseppe Stefani e utilizzato per scopi didattici
 
 
FONTI E DOCUMENTI
denominazioneAtti e dati relativi a strumenti
nome archivioArchivio Storico dell'Osservatorio Astronomico di Padova
posizioneOAPD, A.A. atti relativi a strumenti, b. XV, f. 1
denominazioneCatalogo delle macchine astronomiche contenute nel R. Osservatorio della Università di Padova
data1868
nome archivioArchivio Storico dell'Osservatorio Astronomico di Padova
posizioneOAPD, A.A., notizie storiche, inv., b.VI, fasc. 11
denominazioneInventario delle proprietà mobili dello Stato esistenti al 31 dicembre 1870 nell’Osservatorio Astronomico
nome archivioArchivio Storico dell'Osservatorio Astronomico di Padova
posizionearchivio moderno, amm. contabilità, inventari
 
BIBLIOGRAFIA
citazioneC. de Borda, Description et usage du cercle de reflexion avec differentes methodes pour calculer les observations nautiques, Parigi 1787.
citazioneG. B. Magnaghi, Gli strumenti a riflessione per misurare gli angoli, Pisa, Hoepli, 1875, p. 190
citazioneZanini Valeria, Gli strumenti scientifici della Specola. Catalogo in La Specola di Padova. Da torre medievale a museo, Padova, Signum Ediore, p. 158
 
COMPILAZIONE
Autore della schedaZanini, Valeria