Oculare micrometrico Bamberg

 
ID SCHEDA205
 
tipo di scheda
tipo di schedaPST
 
RELAZIONI
RELAZIONI DIRETTE
tipo schedaPST
codice bene4847
tipo schedaPST
codice bene206
 
 
OGGETTO
definizioneOculare
parti e/o accessoriCon cassa di legno
denominazioneOculare micrometrico Bamberg
 
DEFINIZIONE IN ALTRA LINGUA
definizioneeyepiece
 
CRONOLOGIA
Datazione1895
 
CATEGORIA
categoria principaleAstronomia
 
LOCALIZZAZIONE
istituzioneOsservatorio Astrofisico di Arcetri
 
LUOGO DI PROVENIENZA/ESECUZIONE
tipo di localizzazioneluogo di esecuzione/ fabbricazione
statoGermania
cittàBerlino
tipologiaOfficina
denominazioneOfficine Bamberg
 
 
AUTORE
nome sceltoBamberg, Johann Carl Wilhelm Anton
forma per la visualizzazioneCarl Bamberg
ruolocostruttore
 
DATI TECNICI
materia e tecnicaMetallo - vetro
unità di misuracm
altezza18
larghezza18
lunghezza18
ingombroScatola
 
 
DATI ANALITICI
descrizione oggetto

Oculare micrometrico del Piccolo Meridiano di Bamberg.


 
ISCRIZIONI
posizioneSu targhetta sopra la scatola
trascrizione

PICCOLO MERIDIANO


posizioneSullo strumento
trascrizione

No 1


 
ANNOTAZIONI STORICHE
osservazioni

Lo strumento dei passaggi denominato Piccolo Meridiano di Bamberg fu collocato ad Arcetri nell'agosto 1896. Con questo nome il direttore A. Abetti evocava la speranza -risultata vana- di ottenere poi un Grande Meridiano (un circolo meridiano vero e proprio). Lo strumento fu usato per misure di tempo e per misure di posizione delle stelle. Alla fine degli anni '50 del XX secolo lo strumento fu portato all'Osservatorio di Brera, per poi passare alla Stazione Astronomica di Carloforte.  Oggi è conservato all'Osservatorio Astronomico di Cagliari. Lo strumento in scheda costituisce l'oculare micrometrico N. 1, uno dei due disponibili e l'unico conservatosi.


 
 
BIBLIOGRAFIA
citazioneA. Abetti, "il piccolo meridiano di Arcetri - primi studi", Pubblicazioni Osservatorio di Arcetri, n. 7, 1898.
 
COMPILAZIONE
Autore della schedaBianchi, Simone