Termografo di Hipp

 
ID SCHEDA441
 
tipo di scheda
tipo di schedaPST
 
RELAZIONI
RELAZIONI DIRETTE
tipo schedaPST
codice bene14492
tipo schedaPST
codice bene451
tipo schedaPST
codice bene445
 
 
OGGETTO
definizioneTermografo
tipologiaTermografo
denominazioneTermografo di Hipp
 
DEFINIZIONE IN ALTRA LINGUA
definizioneThermograph
tipologiaThermograph
 
CRONOLOGIA
Datazioneante 1865
 
CATEGORIA
categoria principaleMeteorologia
 
LOCALIZZAZIONE
istituzioneOsservatorio Astronomico di Capodimonte
denominazione raccoltaMuSA - Museo degli Strumenti Astronomici
 
LUOGO DI PROVENIENZA/ESECUZIONE
tipo di localizzazioneluogo di esecuzione/ fabbricazione
statoSvizzera
cittàNeuchâtel
 
 
AUTORE
nome sceltoHipp, Matthäus
forma per la visualizzazioneMatthäus Hipp
ruoloCostruttore
 
DATI TECNICI
unità di misuracm
altezza17
larghezza34
lunghezza12.5
 
 
DATI ANALITICI
descrizione oggettoUna cassetta in metallo, chiusa da due ganci, ha un lato a vetro per consentire la lettura dello strumento composto da una mezzaluna bimetallica, posta all'esterno della cassetta, e da un sistema meccanico di precisione per rilevare e tracciare sul cilindro di carta la variazione di temperatura.
Nel 1935 fu revisionato dalla ditta di Angelo Salmoiraghi a Milano.
funzioneUsato per conoscere l'andamento della temperatura nel tempo.
modalità d'usoIl suo funzionamento si basa sulla deformazione della mezzaluna, posta all'esterno della cassetta, composta da una lamina bimetallica. Al variare della temperatura i diversi metalli rispondo ciascuno con una differente dilatazione modificando l'arco della mezzaluna. Questo movimento si trasmette per mezzo di un braccio registratore al pennino che segna la variazione sul rullo di carta che gira su un cilindro con meccanismo ad orologeria.
 
ISCRIZIONI
trascrizione2960
trascrizioneLa filotecnica Ing. A. Salmoiraghi Milano
 
 
ACQUISIZIONE
tipo acquisizioneacquisto
data acquisizione1865
 
ANNOTAZIONI STORICHE
osservazioniSotto la direzione di Annibale de Gasparis, nel 1865 furono acquistati il barogrago, il termografo ed un pendolo registratore di Hipp pel funzionamento di entrambi gli strumenti meteorologici.
Questo termografo era situato, insieme a ... varii termometri ... e l'apparato per la misura dell'evaporazione..., su ... un'ampia finestra dell'...Osservatorio meteorologico costruito nell'anno 1877... e consistente in una stanza rettangolare.
Nel 1935 lo strumento fu inviato alla ditta Salmoiraghi di Milano per una completa revisione.
Fu poi alloggiato nella stanza degli orologi.
 
 
FONTI E DOCUMENTI
nome archivioArchivio Storico dell'Osservatorio Astronomico di Capodimonte
posizioneAmministrazione. Inventari, B. 1, f. 11
nome archivioArchivio Storico dell'Osservatorio Astronomico di Capodimonte
posizioneattività scientifica. Strumenti, B. 2, f. 5
 
BIBLIOGRAFIA
citazioneBemporad, Azeglio, Cenno storico sull'attività dell'Istituto nel primo secolo di vita, Napoli, Tipografia Raffaele Contessa, 1929, p.8
citazioneBrioschi, Faustino, Avvertenze alle osservazioni meteoriche fatte nel R. Osservatorio Astronomico di Napoli dall'astronomo professore Faustino Brioschi da febbrajo 1865 a dicembre 1867, in: Bollettino meteorologico, ser. 2, A. xi, 1877, p.3
citazioneContarino, Francesco, Cenno storico del R. Osservatorio di Capodimonte in Napoli, Torino, Tipografia Editrice, 1900, p.10
citazioneDe gasparis, Annibale, Sulle osservazioni barografiche e termografiche fatte nella nella R. Specola di Napoli dall'astronomo Faustino Brioschi, in: Rendiconto della R. Accademia delle scienze fisice e matematiche, f. 4, 1870
citazioneDe gasparis, Annibale, Sullo stato del R. Osservatorio di Capodimonte e sui lavori in esso eseguiti dal 1819 al 1883, Napoli, Tipografia dell'Accademia Reale delle Scienze, 1884, pp.5,11-12.
 
COMPILAZIONE
Autore della schedaMauro Gargano