Veduta del Reale Osservatorio Astronomico di Capodimonte

Data1821 ca.
realizzato aMilano
visione bucolica della collina di Miradois con in primo piano l'edificio dell'Osservatorio Astronomico e sullo sfondo il Vesuvio fumante. La tavola sottolinea l'eleganza dell'edificio in cui la pietra, vera novità nell'ambiente napoletano, sostituisce lo stucco.
La tavola è inserita in una cornice di noce massello
Dettagli
Categoria
Veduta
Tipologia
Incisione
Materia
Incisione all'acquatinta
Iscrizioni
Architettura di Stefano Gasse Veduta del Real Osservatorio Astronomico in Napoli A. S. A. R. Il Duca di Calabria Principe Ereditario del Regno delle due Sicilie, Amatore e Protettore delle Belle Arti umilmente consacrano L. Cerasoli dis.re A. Pizzala incis.re
Dimensioni
525 x 715 mm
Bibliografia
Cecere, Imma, Scienza e tecnologia in età borbonica, per "exempla", in: Casa di Re, Milano, Skira, 2004, pp.255-275
Autore schedaMauro Gargano